Cos’è e quali sono le caratteristiche del DBMS MySQL

Cos’è e quali sono le caratteristiche del DBMS MySQL

Mysql è un relational database management system (RDBMS) composto da un client a riga di comando e un server. MySQL permette di creare, modificare e usare un database sul tuo server. E’ un software libero, rilasciato a doppia licenza compresa la GNU General Public License ed è sviluppato per essere il più possibile conforme agli standard ANSI SQL e ODBC SQL.

Cos'è e quali sono le caratteristiche del DBMS MySQL

Caratteristiche di MySQL

Scalabilità e flessibilità

MySQL è la soluzione più avanzata a livello di scalabilità, grazie alla sua capacità di integrarsi con applicazioni le cui dimensioni non devono superare pochi MB, fino ad enormi data warehouse contenenti terabyte di informazioni. La flessibilità di piattaforma è una funzionalità chiave di MySQL, che è in grado di supportare Linux, UNIX e Windows. Ovviamente, la natura open source di MySQL consente inoltre una personalizzazione totale per chi desidera aggiungere requisiti unici al server database.

Prestazioni elevate

L’eccezionale architettura storage-engine12 consente di configurare il server di MySQL per applicazioni specifiche, ottenendo prestazioni finali incredibili. Sia che l’applicazione sia un sistema di elaborazione transazionale ad alta velocità o un sito web che gestisce miliardi di interrogazioni al giorno, MySQL è in grado di soddisfare le aspettative di qualsiasi sistema a livello di prestazioni. Grazie alle utility di caricamento dati ad alta velocità, le cache specializzate, gli indici full text ed altri meccanismi di aumento delle prestazioni, MySQL offre gli strumenti giusti per i moderni sistemi aziendali di importanza critica.

Alta disponibilità

L’assoluta affidabilità e la costante disponibilità sono i punti di forza di MySQL e i clienti si affidano a MySQL per garantire l’operatività 24 ore su 24. MySQL offre una varietà di opzioni ad alta disponibilità, dalle configurazioni di replicazione master/slave ad alta velocità, ai server cluster specializzati con failover istantaneo, alle soluzioni ad alta disponibilità di terze parti per il server di database MySQL.

Solido supporto delle transazioni

MySQL offre uno dei motori database transazionali più potenti disponibili sul mercato. Le funzionalità includono il supporto completo per transazioni ACID13, lock a livello di riga, gestione delle transazioni distribuite e supporto per transazioni multi versione in cui chi legge non blocca mai chi scrive e viceversa. La completa integrità dei dati è garantita anche dall’integrità referenziale controllata dal server, dai livelli di isolamento delle transazioni specializzati e dall’individuazione istantanea dei deadlock.

Punti di forza per Web e Data Warehouse

MySQL è lo standard di fatto per i siti web con volumi di traffico elevati, grazie al suo query engine ad alte prestazioni, alla capacità di inserimento dei dati estremamente veloce e al supporto delle funzioni web specializzate, come ad esempio le ricerche full text rapide. Questi stessi punti di forza valgono anche per gli ambienti di data warehousing in cui MySQL deve gestire terabyte di dati per singoli server o per architetture di scale-out. Altre caratteristiche, come le tabelle in memoria principale, gli indici B-tree, gli indici hash e le tabelle di archivio compresse, che riducono le necessità di memorizzazione fino all’80%, rendono MySQL una soluzione unica, sia per le applicazioni web, sia per le applicazioni di business intelligence.

Elevata protezione dei dati

La protezione dei dati aziendali rappresenta la priorità numero uno dei responsabili dei database, quindi MySQL offre eccezionali caratteristiche per la sicurezza, che garantiscono la totale protezione dei dati. Per ciò che riguarda l’autenticazione del database, MySQL offre potenti meccanismi per assicurare che soltanto gli utenti autorizzati possano accedere al server di database, con la possibilità di bloccare gli utenti fino al livello della macchina client. Oltre a ciò, il supporto SSH e SSL garantisce che le connessioni siano sicure. Un sistema granulare di gestione dei privilegi permette agli utenti di vedere solo i dati per i quali sono autorizzati, mentre le potenti funzioni di crittografia e decifratura dei dati garantisce che i dati sensibili siano protetti e non possano essere visualizzati da coloro che non sono autorizzati. Per finire, le utility di backup e ripristino fornite da MySQL e da software di terze parti consentono di eseguire il backup fisico e logico completo, così come il ripristino completo e point-in-time.

Sviluppo completo di applicazioni

Uno dei motivi per cui MySQL è il database open source più diffuso al mondo è che fornisce supporto completo per le esigenze di sviluppo di tutte le applicazioni. All’interno del database è possibile trovare supporto per stored procedure, trigger, funzioni, viste, cursori, standard SQL ANSI e altro ancora. Per le applicazioni integrate sono disponibili librerie plug-in per espandere l’utilizzo del database MySQL a pressoché tutte le applicazioni. MySQL fornisce inoltre connettori e driver (ODBC, JDBC, ecc.) che consentono a tutti i tipi di applicazioni di utilizzare MySQL quale server di gestione dei dati. Non importa che si tratti di PHP, Perl, Java, Visual Basic o .NET: MySQL offre agli sviluppatori di applicazioni tutto ciò di cui hanno bisogno per realizzare sistemi informativi basati su database.

Costo totale di proprietà più basso

Migrando le attuali applicazioni basate su database a MySQL, oppure utilizzando MySQL per i nuovi progetti di sviluppo, le grandi aziende stanno ottenendo risparmi enormi. Grazie all’uso del server di database MySQL e delle architetture distribuite, che utilizzano hardware di largo consumo a basso costo, le aziende scoprono di poter raggiungere incredibili livelli di scalabilità e prestazioni, il tutto ad un costo estremamente inferiore a quello dei software scale-up di tipo proprietario. Inoltre, l’affidabilità e la gestibilità di MySQL consentono agli amministratori di database di non sprecare tempo nella risoluzione di problemi legati alle prestazioni e ai tempi di fermo, ma di concentrarsi invece su attività di livello più strategico che interessano gli aspetti che danno più valore al business.

In conclusione bisogna dire che MySQL è diventato il database open source più conosciuto al mondo grazie a prestazioni veloci, elevata affidabilità e facilità d’uso. È utilizzato in ogni continente, anche in Antartide, da singoli sviluppatori Web e da molte delle aziende più grandi e in più rapida espansione del mondo, tra cui leader di settore come Yahoo!, Google, Alcatel-Lucent, Nokia, YouTube e Zappos.com, per risparmiare tempo e denaro potenziando siti Web con volumi d’accesso elevatissimi, sistemi business-critical e pacchetti di soluzioni software. MySQL non è soltanto il database open source più famoso al mondo. È diventato anche il database utilizzato per una nuova generazione di applicazioni basate sullo stack LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP / Perl / Python).

Precedente Differenza tra database relazionali e non relazionali Successivo IT Service Management: Che cos'è e a cosa serve ITIL

Lascia un commento

*