Project Management: Esecuzione di un progetto

Project Management: Esecuzione di un progetto

Nel Project Management, eseguire un progetto significa mettere in pratica un insieme delle attività, volte a realizzare tutti i deliverables e completare il lavoro del progetto secondo ciò che è stato pianificato in Project Plan. L’input di questa fase è il piano della gestione realizzato durante la fase di pianificazione, perciò per eseguire il progetto si fa riferimento a baseline dei costi, dei tempi e delle risorse determinati in piano di Project Management.

Durante la fase di esecuzione i documenti del progetto vengono aggiornati, e dove necessario alcune attività vengono ripianificati e vengono determinati le nuove baseline. Gli aggiornamenti possono includere i cambiamenti nelle durate previste delle attività, i cambiamenti relativi alla disponibilità e all’impiego delle risorse richieste (umane e materiali) ed i rischi non previsti. Può capitare in questa fase che si verifichino degli scostamenti dei costi e dei tempi causati per esempio dalla mancanza delle risorse necessarie nei tempi e nei costi previsti in piano del progetto. In questi casi il problema va analizzato nei dettagli e bisogna intraprendere le strategie per la risposta al problema in tempo giusto e prima che il problema diventa grave. Se le proposte dei cambiamenti sono troppe e in caso della loro approvazione, il piano del Project Management va aggiornato e saranno anche aggiornati le baseline di riferimento. Bisogna ricordare che la maggior parte dei costi del budget e delle risorse vengono impiegate nelle attività svolte durante l’esecuzione del progetto. Il lavoro definito nella fase di definizione del progetto dovrà essere portato a termine con il successo e nei limiti di tempo, di costo e di impegno delle risorse.

Project Management: Esecuzione di un progetto

Le principali responsabilità del Project Manager in questa fase sono:

  • Acquisire, formare e gestire i membri del team di progetto;
  • Eseguire ed implementare le modifiche approvate;
  • Il controllo della realizzazione dei deliverables previsti;
  • La verifica dell’implementazione delle azioni correttive;
  • Raccogliere costantemente i dati sulle prestazioni del lavoro inerenti al lavoro che è stato realizzato effettivamente sino a quel momento come per esempio come l’avanzamento temporale delle attività (date di inizio e fine effettive), l’avanzamento economico (costi effettivi), i lavori completati, ecc.

Il Project Manager durante la conduzione dell’esecuzione del progetto dovrà essere supportato dal team del progetto e da alcuni principali Stakeholders come consulenti, esperti, lo Sponsor o il cliente ed altri colleghi.

I principali processi della fase di esecuzione sono: la conduzione del progetto e la gestione dei cambiamenti, la gestione delle comunicazioni tra gli Stakeholders, la gestione degli approvvigionamenti, garantire la qualità del progetto, la gestione delle questioni, il reporting dello stato dell’avanzamento del progetto.

Precedente Project Management: Pianificazione di un progetto Successivo Project Management: Change Management e gestione delle modifiche di un progetto

Lascia un commento